Symposion
L'eccellenza della Natura incontra
l'eccellenza dell'Uomo.

Letteralmente Sympòsion significa "il bere insieme". Nella sua eccezione classica, durante un Sympòsion, l'arte costituiva una parte del banchetto al pari di pietanze e bevande servite ai commensali.

A questo banchetto artisti e personaggi di rilievo venivano invitati ad esprimersi su determinati concetti. Ispirata a questa piacevole e nobile usanza, Acqua Chiarella ha indetto il suo personalissimo Sympòsion; un progetto aperto in cui, nel corso degli anni, gli "ospiti" di Chiarella si esprimeranno su due punti a cui l'azienda è particolarmente legata:
la sua tradizione e la sua storia.


Sono questi i valori che Acqua Chiarella sostiene e diffonde in Italia e nel mondo.
Da questa attitudine aziendale nasce il progetto SYMPOSION




Fabrizio Musa, (Como 1971) vive e lavora tra Como e New York. Fin dal suo esordio artistico, nella seconda metà degli anni Novanta, ha contaminato le tecniche pittoriche più tradizionali con le nuove tecnologie. Il metodo di lavoro di Fabrizio Musa, contempla una pluralità di tecniche ed è stato in più occasioni legato all'architettura.

Dal 2008 collabora con l'architetto Mario Botta in un progetto di rielaborazione pittorica delle sue architetture realizzatosi già in diverse mostre: "Chiesa del Santo Volto Txt" a Torino in occasione del XXIII Congresso Mondiale di Architettura nel 2008, la mostra "Mario Botta.Txt" alla Galleria Montrasio Arte a Monza, fino a "Culture Nature – Botta.Txt" alla Biennale di Venezia, 12esima Mostra Internazionale di Architettura nel 2010.

Tra le sue ultime esposizioni personali si segnalano la Videoinstallazione (opera pubblica) "Terragni 80" sulla Casa del Fascio a Como, la partecipazione alla mostra "Antonio Sant'Elia il Futuro delle città" alla Triennale di Milano, la mostra "Antonio Sant'Elia, all'origine del Progetto" alla Pinacoteca Civica di Como, le personali "Terragni.txt" nella nuova sede dell'Archivio Terragni all'interno del Novocomum a Como, "Milano New York" all' Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele a Milano, "Archi.txt" alla Galleria Federico Rui Arte Contemporanea di Milano, "Terragni.Txt" al Centro Italiano d'Arte Contemporanea a Foligno, "Bruxelles.Txt al Museo CIVA (Centre International pour la Ville, l'Architecture et le Paysage) di Bruxelles, "Monotipi" alla Fortezza Firmafede di Sarzana, "Cina Txt", Galleria Obraz di Milano, "Tribute to Terragni" presso la sede del Parlamento Europeo di Bruxelles, "Terragni.Txt" al Palazzo del Broletto di Como.

SCOPRI DI PIU'

Acqua Chiarella per 100X100 ACHILLE
un formato inedito e una "Design Week Limited Edition"
per celebrare i 100 anni di Achille Castiglioni





L'Edizione Limitata realizzata in collaborazione con la Fondazione Achille Castiglioni fa parte di Sympòsion, il progetto di Art Edition firmato Acqua Chiarella in cui l'Eccellenza della Natura (l'Acqua) e l'Eccellenza dell'Uomo (l'Arte) si incontrano.
Un'etichetta per augurare Buon compleanno al grande Maestro!

Chiarella presenta il primo progetto di design, un nuovo formato – 0.66L – e una "Design Week Limited Edition" che commemora Achille Castiglioni proprio in occasione del centenario della sua nascita.

Un omaggio alla figura dell'Architetto e Designer che aveva un'autentica passione per gli objet trouvè, gli oggetti anonimi di cui sono colme le vetrine del suo studio, oggi archivio-museo sede della Fondazione Achille Castiglioni.

Per la mostra 100X100 ACHILLE, organizzata dalla Fondazione Achille Castiglioni, 100 designer e architetti tra i più importanti al mondo sono stati invitati a "portare in dono" alla Fondazione un oggetto anonimo d'uso quotidiano accompagnato da un biglietto d'auguri personalizzato.

Anche Chiarella ha voluto contribuire a questa bella iniziativa portando in dono uno degli oggetti anonimi più diffusi al mondo: la bottiglia dell'acqua.

E l'etichetta è il biglietto d'auguri per i 100 anni di Achille Castiglioni.

L'etichetta è stata ridisegnata partendo proprio da una delle frasi più celebri del geniale Architetto e Designer: "Se non sei curioso lascia perdere", un invito ad "entrare" fisicamente nell'etichetta tridimensionale e scoprire il profilo di Achille Castiglioni, immaginare e chiedere la storia di questa bottiglia d'acqua proprio come faceva lui davanti agli oggetti di uso quotidiano.



L'Edizione Limitata realizzata in collaborazione con la Fondazione Achille Castiglioni fa parte di Sympòsion, il progetto di Art Edition firmato Acqua Chiarella in cui l'Eccellenza della Natura (l'Acqua) e l'Eccellenza dell'Uomo (l'Arte) si incontrano.
Symposion per Pallacanestro Varese
Con Symposion, l'eccellenza della Natura incontra l'eccellenza dell'Uomo.

Nel nostro Symposion abbiamo incontrato personalità eccellenti con cui dialogare, condividere e reinterpretare la nostra storia.
Partendo dall'arte, abbiamo continuato attraversando la storia del Design.
In questo capitolo protagonista è lo sport: il capitano della Pallacanestro Varese Giancarlo Ferrero è nostro ospite in questo terzo episodio di Symposion.

SCOPRI GLI ALTRI PROGETTI CHIARELLA